Clemente Rebora

"Qualunque cosa... un grido dentro"

Hanno partecipato alla VII Edizione di Performance d’Autore
492 iscritti di cui
446 studenti
56 docenti
33 scuole

Il Convegno si è tenuto il 23 novembre 2012 presso il Teatro Aurora di Scandicci.
Durante il Convegno sono intervenuti i seguenti docenti relatori con i relativi titoli:

Gianfranco Lauretano, poeta e critico Letterario
E giunge l’onda, ma non giunge il mare. La poesia di Clemente Rebora 

Simone Magherini, Università di Firenze
Clemente Rebora e la poesia del primo Novecento

Davide Rondoni, poeta e critico Letterario
La vita diversa urge dintorno. Un poeta legge Clemente Rebora

In collaborazione con 
Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca
Ufficio Scolastico Regionale per la Toscana
Istituto Professionale di Stato “Sassetti Peruzzi” – Firenze

Con il patrocinio di
A.N.S.A.S. ex I.N.D.I.R.E.
Regione Toscana
Provincia di Firenze
Comune di Firenze
Gabinetto G.P. Vieusseux
Regione Lombardia
Provincia di Milano

Diesse Firenze e Toscana, presenta la settima edizione di Performance d’Autore, manifestazione che propone a studenti e docenti un approccio a scrittori e poeti di grande interesse artistico, che non sempre è stato finora possibile valorizzare adeguatamente nei programmi scolastici, ma che, inseriti nell’allegato B delle Indicazioni Nazionali di Lingua e Letteratura Italiana, sono così presentati: Dentro il secolo XX e fino alle soglie dell’attuale, il percorso della poesia, che esordirà con le esperienze decisive di Ungaretti, Saba e Montale, contemplerà un’adeguata conoscenza di testi scelti tra quelli di autori della lirica coeva e successiva (per esempio Rebora, Campana, Luzi, Sereni, Caproni, Zanzotto, …).

23 novembre 2012
Cinema Teatro Aurora, Firenze-Scandicci