cerca

iscriviti
logo

VI edizione LibrAperto

Home > Corsi di aggiornamento

Presentazione

Rudyard Kipling e il Libro della Giungla
"Un cuore ardito e una lingua cortese. Ti porteranno molto lontano nella giungla, piccolo uomo"

CONOSCERE E' UN'ULTIMA SIMPATA

Ogni segreto dell'animo umano si svela, tutto ciò che determina i grandi avvenimenti, che caratterizza i grandi destini si palesa alle immaginazioni dotate di sufficiente carica di simpatia .
(Alessandro Manzoni, Lettre à Monsieur Chauvet)

Siamo una compagnia di insegnanti in cammino, segnato in questi anni dalla crescente urgenza di una idea di conoscenza più ampia di quella cui ci hanno abituato normalmente, più adeguata alle esigenze della nostra umanità e quindi della nostra professione. Il lavoro di questi anni di presenza nella scuola ci suggerisce il passo per il 2016/2017 , che abbiamo identificato con questa formula: Conoscere è un'ultima simpatia .
Ci è sempre più chiaro che non è possibile crescere come persone, né insegnare senza avere di fronte agli argomenti delle nostre materie una posizione umana determinata da un rapporto positivo con le persone e le cose. Come scrive Manzoni, solo facendo questa esperienza di "simpatia", la realtà si svela nella sua evidenza ed è pertanto effettivamente conoscibile.
Autori, opere letterarie e fenomeni fisici diventano "occasioni" di incontro, di provocazione ad un "di più" che altrimenti ci rimarrebbe inattingibile.
I nostri Convegni hanno costituito così un appuntamento atteso e desiderato, grazie al quale è stata possibile una nuova esperienza di scuola e di crescita.

La trasmissione del piacere di leggere è tra le competenze specifiche dell'insegnante e la lettura ad alta voce del docente ne è forse il principale strumento.
Si è invitati alla lettura grazie all'incontro con qualcuno: con quali modalità la lettura in classe può diventare questo momento di incontro? Analogamente, ascoltare o leggere un libro è l'incontro con i suoi personaggi, che diventano sempre più vivi mano a mano che li scopriamo legati in qualche modo a noi, come amici. Attraverso quale approccio didattico può avvenire l'incontro con i personaggi di un libro? E la lettura o l'ascolto di storie come aiuta l'apprendimento dei bambini? Leggere ai propri alunni può anche suscitare il gusto per l'apprendimento di una lingua straniera? L'evento si propone di affrontare questi interrogativi attraverso il confronto e la collaborazione di docenti che leggono in classe Collodi lavorando con gli studenti, e per questo prevede di concludersi con una mostra degli elaborati (testi, disegni, plastici, multimedia) più significativi realizzati da ciascuna classe partecipante.
È l'invito ad un'esperienza didattica che ciascuno farà seguendo il proprio percorso, a partire da alcuni suggerimenti di metodo iniziali. Il lavoro dei docenti verterà in particolare su Le avventure di Pinocchio. Storia di un burattino, Storie allegre e I racconti delle fate. Voltati in italiano, delle quali si consiglia la lettura personale prima dell'inizio del percorso.

CHE COS'È LIBRAPERTO?

pulsante_contattaci

Copyright 2008 - Diesse Firenze - Via Nomellini 9 - 50142 - Firenze (FI)

Cookies e Policy | Privacy | Credits