La Firenze letteraria tra Ottocento e Novecento

I caffè e i luoghi del fermento letterario fiorentino

Fu la presa di coscienza di un’inquietudine, e la ricerca di vie nuove;
fu la dichiarazione di un’insoddisfazione e l’apertura a possibilità molteplici.
Almeno alle origini, nei circoli dei ribelli fiorentini ci fu di tutto;
e questo spiega la presenza di uomini che dovevano, col tempo,
avviarsi per strade diverse e lontane.

E. Garin, 1960

 

  • Palazzo Buondelmonti e Palazzo Strozzi: le sedi storiche del Gabinetto Vieusseux
  • Il Gabinetto Scientifico Letterario G.P. Vieusseux: il luogo dei grandi tra Ottocento e Novecento
  • Piazza della Repubblica
    • i Caffè Letterari: Le Giubbe Rosse
    • Un nuovo assetto urbanistico per Firenze Capitale:  confronto tra la città medievale e le novità ottocentesche
  • I lungarni
  • Dalla Biblioteca Nazionale salendo al piazzale Michelangelo
Vuoi saperne di più sui nostri appuntamenti?
Richiedi informazioni
Scopri di più