MENZIONI e VINCITORI

SEZIONE INGLESE

 

Menzione d’onore

Studenti: Aurora Boni,  Tea Colombo, Elisabetta Costantini, Francesca Paglia

Classe: 3^F

Istituto: Istituto Comprensivo Via Libertà  – A. De Gasperi – San Donato Milanese (MI)

Docente: Rossella Simoni

Titolo: BETH HARDBLOWS

Motivazione: Per avere immaginato una vicenda di catastrofi e riscatto, molto vicina allo spirito degli scritti di Dickens, dimostrando attenzione ai dettagli e capacità descrittive. Per l’impegno profuso nella ricerca di particolari dickensiani, come il cognome parlante della protagonista.

 

Menzione d’onore

Studenti: Camilla Cipolla, Alice Pisanti, Sofia Schillaci, Anna Zanicchi

Classe: 3^F

Istituto: Istituto Comprensivo Via Libertà  – A. De Gasperi – San Donato Milanese (MI)

Docente: Rossella Simoni

Titolo: FLOWERS CAN BLOOM AGAIN

Motivazione: Per avere raccontato una storia di redenzione familiare e di crescita individuale, che coglie appieno lo spirito di Dickens. 

 

Menzione d’onore

Studenti: Kimberly Owusu Ansah, Viola Dall’Olmo, Anna Dalla Valle, Elena Bevilacqua

Classi: 3^A – 3^B – 3^CM – 3^G

Istituto: Istituto Comprensivo Goffredo Parise – Arzignano (VI)

Docente: Alessandra Molon

Titolo: THE BEATEN PATH

Motivazione: Per averci narrato la storia di un ritorno impossibile che si trasforma in un nuovo inizio.

 

Menzione d’onore

Studenti: Sara Haxhi, Irene Schenato, Eva Jovanovic, Elisabetta Fongaro, Greta Zaupa

Classi: 3^A – 3^B – 3^G

Istituto: Istituto Comprensivo Goffredo Parise – Arzignano (VI)

Docente: Alessandra Molon

Titolo: OPPOSITE DIRECTIONS

Motivazione: Per aver affrontato con bravura un tema di drammatica attualità.

 

TERZO CLASSIFICATO

Studenti: Silvia Cante, Kevin Chen, Lucy Jiang, Teresa Massai

Classe: 2^B

Istituto: Conservatorio  San Niccolò – Prato

Docente: Tommaso Barni

TITOLO: NANCY

Motivazione: Per avere dato vita a un romanzo di formazione al femminile, affrontando con delicatezza la tematica dickensiana del sacrificio personale e del riscatto. Per essere riuscito a operare una sintesi molto efficace di tutti gli aspetti della vita di Nancy valorizzando lo spessore umano di questa figura senza mai cadere nella retorica. Lavoro ottimo.

 

SECONDO CLASSIFICATO

Studenti: Bianca Carioli, Biancamaria Florio, Niccolò Muzzucchelli, Sara Leone

Classi: 3^C – 3^E – 3^F

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado Locatelli Oriani – Milano

Docente: Paola Manolio

TITOLO: WHEN DARKNESS FINDS ITS LIGHT  

Motivazione: Per la perizia nel riprodurre le atmosfere dei romanzi dickensiani in un vero e proprio ‘romanzo breve’ ben strutturato e non privo di risvolti misteriosi e colpi di scena. Per avere efficacemente trasmesso il messaggio dell’importanza del perdono. Lavoro ottimo.

 

PRIMO CLASSIFICATO

Studenti: Yassmina Atif, Omar Kehal, Diego Scandamarro

Classe: 2^N

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado Rocca Bovio Palumbo – Trani (BA)

Docente:  Milena Cassisi

TITOLO: A CARPET OF LOVE  

Motivazione: Per avere affrontato con semplicità e sincerità il problema dello sfruttamento minorile, istaurando un calzante parallelismo tra passato e presente, letteratura dickensiana e realtà contemporanea. Per la padronanza strutturale, l’essenzialità e la spontaneità dello stile. Lavoro eccellente.

SEZIONE ARTE

Menzione d’onore

Studenti: Brando Cantarella, Alfredo Guido, Pietro Piaggio

Classe: 1^

Istituto: Scuola paritaria Maria Luigia  – Chiavari (GE)

Docente: Francesca Iannucci

Titolo: LE CARTE DI NATALE

Motivazione: Queste carte da gioco rivelano la capacità di utilizzare in modo creativo le tecnologie digitali per realizzare un prodotto riuscito dal punto di vista estetico e del suo utilizzo.

 

Menzione d’onore

Studenti: Sara Degl’Innocenti, Clementina Ciampoli, Martino Serena, Niccolò Mazzali

Classe: 3^ E

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado Altiero Spinelli – Scandicci (FI)

Docente: Beatrice Raveggi

Titolo: COKETOWN

Motivazione: Lavoro originale che, rifacendosi a Tempi difficili, rende visibile la progressiva corruzione del paesaggio per l’avanzare prepotente dell’industria.

 

Menzione d’onore

Studenti: Zinan Aznam Islam, Carlo Baldisserotto, Eva Jovanovic, Federico Tadiello, Sebastiano Priante

Classe: 3^B – 3^D

Istituto: Istituto Comprensivo statale Goffredo Parise – Arzignano (VI)

Docente: Alessandra Molon

Titolo: L’UOMO CHE CREDEVA IN CHI HA ‘IL CORAGGIO DI ESSERE UMANO’*

Motivazione: Si menziona per la capacità di leggere Dickens nella propria esperienza espressa attraverso il gioco suggestivo e delicato delle mani.

*(a causa delle dimensioni il video non è stato caricato in questa sezione; è comunque visibile nella presentazione di tutti gli elaborati d’arte pubblicata sul sito nella sezione Programma del Convegno – Produzioni artistiche e video)

 

Menzione d’onore

Studenti: Hedi Arfaoui, Manveer Singh, Nicola Mazzocco, Pietro Magnoni

Classe: 3^E

Istituto: Istituto Comprensivo Alessandro Faedo – Chiampo (VI)

Docente: Liliana Ruzzene

Titolo: CHRISTMAS CAROL 

Motivazione: Interessanti le scene, la scelta delle parole e la resa teatrale di questa recita da cui emerge l’intesa tra i giovani interpreti.

*(a causa delle dimensioni il video non è stato caricato in questa sezione; è comunque visibile nella presentazione di tutti gli elaborati d’‘arte pubblicata sul sito nella sezione Programma del Convegno – Produzioni artistiche e video)

 

Menzione d’onore

Studenti: Alice Cordano, Luca Firenze, Sofia Nadali, Leonardo Paolo Vaccarezza

Classe: 3^

Istituto: Scuola paritaria Maria Luigia – Chiavari (GE)

Docente: Giuditta Valle

Titolo: L’UOMO CATTIVO

Motivazione: Realizzazione essenziale ed efficace del racconto Canto di Natale, accompagnata da un commento musicale appropriato.

 

Menzione d’onore

Studenti: Erika Viatti , Mattia Fella, Carlotta Parmisano , Elide Marinelli

Classe: 3^A

Istituto: Fondazione San Benedetto – Cassino (FR)

Docente: Valeria Nacci

Titolo: LIBRO POP UP

Motivazione: Pop up interessante per l’accostamento di citazione e riflessioni personali in una riuscita ambientazione d’epoca.

 

 

 

Menzione d’onore

Studente: Elisa Caminati

Classe: 2^B

Istituto: Istituto Comprensivo Amerigo Vespucci – Firenze

Docente: Silvio Santi

Titolo: CHE NE SARÀ DI ME?

Motivazione: Disegno che rende in modo suggestivo la distanza e l’attesa attraverso una sapiente successione di piani ed un uso sfumato del colore.

 

Menzione d’onore

Studenti: Ludovico Ciavattone, Camillo Orioli, Tommaso De Angelis, Davide Montevecchi, Alessandro Sirotti

Classe: 2^A – 2^B

Istituto: Fondazione Sacro Cuore – Cesena

Docente: Chiara Balestri

Titolo: STRIVE WITHIN ME

Motivazione: Illustrazione sintetica ed efficace del cambiamento di Scrooge, realizzata attraverso una tecnica complessa e innovativa.

 

Menzione d’onore

Studenti: Nicolò Artusi, Tanisha Mannan

Classe: 3^A

Istituto: Istituto Comprensivo A. Pisani – Stra (VE)

Docenti: Nicoletta Frisan, Vannia Michieli, Chiara Sartore

Titolo: CON GLI OCCHI DEI BAMBINI

Motivazione: Power point che mette a paragone i diritti negati a Oliver Twist con quelli parimente negati ai bambini di oggi e che si chiude con uno sguardo di speranza.

 

Menzione d’onore

Studenti: Giulia Campanini, Caterina Dallabetta

Classe: 3^F

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado De Gasperi – San Donato Milanese (MI)

Docente: Silvia Bottani

Titolo: UNTITLED

Motivazione: Originale il disegno che armonizza il mondo reale dell’autore con quello fantastico dei suoi personaggi.

 

Menzione d’onore

Studenti: Leonardo Romano, Brando Masi, Jacopo Mati, Paolo Lì

Classe: 3^B

Istituto: Conservatorio San Niccolò – Prato

Docente: Tommaso Pagni Fedi

Titolo: SCROOGE E IL FANTASMA, UNO SGUARDO ALL’ALDILÀ

Motivazione: Il video mostra un plastico abilmente realizzato di Scrooge che rende bene il suo stupore all’apparizione dei fantasmi, resa con effetti speciali.

 

Menzione d’onore

Studenti: Matteo Montevecchi, Davide Pezzi

Classe: 2^A

Istituto: Fondazione Sacro Cuore – Cesena

Docente: Chiara Balestri

Titolo: SCROOGE, MARLEY AND THE GREED CAVE

Motivazione: Il video game avvicina efficacemente l’opera di Dickens al modo in cui i giovani vivono il loro tempo libero.

 

Menzione d’onore

Studenti: Davide Marcato, Giulia Panizzolo, Francesco Petrin, Angelica Vettorello, Anna Zampiron

Classe: 3^A

Istituto: Istituto Comprensivo Alvise  Pisani – Stra (VE)

Docenti: Nicoletta Frisan, Vannia Michieli, Chiara Sartore

Titolo: QUELLO CHE NON SI VEDE: IL PASSATO

Motivazione: Efficace rappresentazione teatrale in cui Dickens e i suoi personaggi dialogano con i lettori in un’ambientazione particolarmente riuscita e con passaggi in lingua originale.

 

Menzione d’onore

Studente: Ionuit Croitoru

Classe: 3^C

Istituto: Scuola secondaria I grado G. Zanella – Padova

Docente: Giovanna Lazzarin

Titolo: DALLA TRISTEZZA ALLA FELICITÀ

Motivazione: Il video mostra l’intero processo creativo dell’autore che si conclude con un’immagine bella e significativa del cambiamento di Scrooge.

 

Menzione d’onore

Studenti: Giacomo Apicela, Maria Beatrice Grosso, Nicola Sivori

Classe: 3^

Istituto: Scuola paritaria Maria Luigia – Chiavari (GE)

Docente: Marialuisa Taddei

Titolo: C’È SEMPRE TEMPO PER CAMBIARE

Motivazione: Efficace e ben disegnata sintesi dai toni delicati della vicenda di Scrooge.

 

TERZO CLASSIFICATO

Studenti: Serenella Leshi, Mariem Ghazi

Classe: 2^N

Istituto: Istituto Rocca Bovio Palumbo – Trani (BA)

Docente: Maria Teresa Mastropasqua

Titolo: IN VIAGGIO CON SCROOGE IN UN TEMPO SENZA TEMPO…

Motivazione: Si premia per la capacità di unire una lettura personale della vicenda di Scrooge con una resa artistica originale e matura.

 

SECONDO CLASSIFICATO

Studenti: Matteo Boni, Emma Camaeti, Marta Circelli, Beatrice Giannubilo, Michele Tallarico

Classi: 2^A – 2^B

Istituto: Fondazione Sacro Cuore – Cesena

Docente: Chiara Balestri

Titolo: CAROL OF THE BELLS

Motivazione: Si premia per la capacità, attraverso un accurato montaggio, di integrare linguaggi diversi e per la fluente recitazione in inglese.

 

PRIMO CLASSIFICATO

Studenti: Tommaso Griggio, Hossam Guenni, Agustin Jimenez Hojos, Tanim Sardar, Venceslav Zamfir

Classi: 3^A

Istituto: Istituto Comprensivo Alvise Pisani – Stra (VE)

Docenti: Nicoletta Frisan, Vannia Michieli, Chiara Sartore

Titolo: NOW WHAT I WANT IS FACTS

Motivazione: Lavoro completo per una regia sapiente che armonizza la bellezza del plastico, la scelta delle immagini e le parti del testo di riferimento che accompagnano le varie scene.

 

SEZIONE NARRATIVA

Menzione d’onore

Studenti: Giulia Panizzolo, Francesco Petrin, Angelica Vettorello, Anna Zampiron

Classe: 3^A

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado G. Baldan – Stra (VE)

Docente: Nicoletta Frisan

Titolo: OMBRA E LUCE 

Motivazione: Il racconto Ombra e luce indaga con creatività dickensiana sul passato del signor Brownlow, benefattore di Oliver Twist, tra sogno e realtà (un dialogo tra due mondi contrassegnato dall’uso di due caratteri diversi) soffermandosi su quella ferita dell’abbandono che fa emergere, per contrasto il bisogno di appartenenza insito in ogni uomo.

 

Menzione d’onore

Studenti: Devon Iyamu, Jacopo Martello, Francesca Mangoni, Daniele Maniero

Classe: 2^B

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado Alvise Pisani – Stra (VE)

Docente: Margherita Angelini

Titolo: RITROVARSI

Motivazione: “Ritrovarsi”, cronaca di una ferita che diventa occasione di conoscenza e di amore. Alla scoperta di una comunità più vasta e solida degli stessi legami familiari.

 

Menzione d’onore

Studenti: Matilde Anastasi, Loris Ballan, Davide Conti Repetto, Federica Benedetta Gaggero, Matteo Trabucco

Classe: 2^

Istituto: Scuola paritaria Maria Luigia – Chiavari (GE)

Docente: Michela Bruzzo

Titolo: IL RITORNO A DOUGHTY STREET

Motivazione: Un “ritorno a casa”, per cinque ragazzi (Betty, Connor, Klee, Luke e Darren) illustrato a colori vivaci, sia con le parole che con le immagini, disegnate con un fresco stile manga.

 

Menzione d’onore

Studenti: Mhanoor Khan, Ethel Zanon, Rameen Zulfiqar, Malek Neftzi

Classe: 3^C

Istituto: IV Istituto comprensivo A. Rosmini – SSIG G. Zanella – Padova

Docente: Giovanna Lazzarin

Titolo: CANTO DI SOCCORSO

Motivazione: Una lunga serie di personaggi (c’anche il fantasma di Louis Pasteur) rendono vivace e interessante in questo racconto, un  “Canto di soccorso” che celebra la vita nella sua complessità, con tutta la fantasia di una storia saldamente ancorata alla cronaca dei nostri giorni.

 

Menzione d’onore

Studenti: Christian Marsella, Francesca Parlavecchio, Pietro Zola, Elide Marinelli

Classe: 3^A

Istituto: Fondazione San Benedetto – Cassino (FR)

Docente: Valeria Nacci

Titolo: LA VITA AL DI FUORI  DELLA TUA CAMERETTA

Motivazione: C’è un mondo là fuori, oltre la finestra della nostra cameretta. La storia di Riccardo, nato e cresciuto a Scampia, ce lo ricorda. Insieme alla testimonianza che il male non è mai l’ultima parola, nonostante le apparenze.

 

Menzione d’onore

Studenti: Rachele Negri, Viola Illica Magnani, Agata Pecorari, Giorgia Brianti, Silvia Romanini

Classe: 3^A

Istituto: Scuola paritaria Sant’Agostino – Salsomaggiore Terme (PR)

Docente: Chiara Virgolino

Titolo: LA RAGAZZA DELLA FAVELA

Motivazione: Seguendo le avventure di Maya Costa, “la ragazza della favela” scopriamo che la realtà è costellata di sorprese e di incontri; anche le pietre di inciampo che troviamo lungo la strada, ci aiutano a scoprire chi siamo davvero. E scopriamo che, come scrive Charles Dickens, il Bene attraversa ogni avversa circostanza e alla fine, trova il modo di manifestarsi.

 

TERZO CLASSIFICATO

Studenti: Mattia Chimenti, Andrea Hu, Leonardo Patrone, Alberto Prodi

Classe: 3^D

Istituto: Istituto Comprensivo Lastra a Signa (FI)

Docente: Barbara Fini

TITOLO: UNO SCRITTORE POLTERGEIST

Motivazione: Il racconto è ambientato nella Roma degli anni Ottanta del Novecento. Ma non solo; anche in una lunga serie di scenari fantasy esplorati grazie al misterioso Dick, amico del protagonista: dal Signore degli Anelli al magico mondo di Harry Potter. La fine della storia (e delle storie) lascerà il posto a un’immensa gratitudine: “Si salutarono e William rimase di nuovo solo con Dick.  Grazie – disse William con le lacrime agli occhi – Grazie, grazie davvero di tutto, Dick! – Chiamami Charles, amico. – rispose lui – Charles Dickens”. I grandi scrittori possono (per davvero) essere nostri amici, compagni di strada nel percorso della vita.

 

SECONDO CLASSIFICATO

Studenti: Mohamed Ben Kafia, Deniel Ferraresso, Gaia Pulese, Alice Zago

Classe: 1^A

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado G. Baldan – Stra (VE)

Docente: Nicoletta Frisan

TITOLO: ADALIE WALTER

Motivazione: “Nel 1876 nel Nord America a New York, una città molto affollata, viveva la signora Adalie Walter che tutti conoscevano ma con cui nessuno proferiva parola”; è l’incipit del testo, ispirato a “Canto di Natale” di Charles Dickens. Adalie Walter, la protagonista (descritta con vivacità e attenzione ai particolari) è una sorta di Scrooge al femminile che grazie a una voce misteriosa ritrova la fanciullezza del cuore e uno sguardo positivo sulla realtà.

 

PRIMO CLASSIFICATO

Studenti: Nina Castoria, Tommaso Lastrucci, Marco Mangani

Classe: 3^E

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado Altiero Spinelli – Scandicci (FI)

Docente: Beatrice Raveggi

TITOLO: NANCY

Motivazione: “Chi ha letto Oliver Twist conosce sicuramente il personaggio di Nancy, o almeno conosce la sua storia e la sua fine, solo dal momento in cui il corso degli eventi ed il destino le fanno incontrare il piccolo protagonista” si legge nel breve prologo che introduce il racconto. “Secondo noi – scrivono gli autori – è il più bel personaggio del romanzo. Nancy ha la vita rovinata, segnata fin dagli inizi, non pare distinguersi dagli altri criminali della vicenda, eppure lei, così inutile e fragile, è il granello che inceppa la macchina del male”. Ma qual è la storia di Nancy, se si seguono i fatti dal momento della sua nascita, quali sono i cambiamenti segreti del suo animo? Dickens lascia carta bianca  e gli autori del testo sono riusciti a riempirla con una scrittura accurata, sensibile e piena di empatia.

 

SEZIONE TESINE

Menzione d’onore

Studenti: Giulia Panizzolo, Anna Zampiron

Classe: 3^A

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado G. Baldan – Stra (VE)

Docente: Nicoletta Frisan

Titolo: 58 ANNI CHE DURERANNO UN’ETERNITÀ

Motivazione: “Razionalità e calcolo/fanciullezza del cuore” e “Vergogna e colpa/pietà e perdono”. Interessanti le tematiche affrontate che hanno permesso ai giovani scrittori una conoscenza più personale e profonda dell’autore e del cuore umano.

 

Menzione d’onore

Studenti: Benedetta Banchini, Eugenio Chen, Giuseppe Latorraca,  Isa Ye

Classe: 3^A

Istituto: Conservatorio San Niccolò – Prato

Docente: Tommaso Pagni Fedi

Titolo: TINY TIM

Motivazione: Sottolineata la grandezza di Tiny Tim sostenuto dall’amore paterno e dal calore della famiglia il cui valore è più importante delle condizioni economico-sociali.

 

Menzione d’onore

Studenti: Sara Silvagni, Greta Zaupa

Classe: 3^G

Istituto: Istituto Comprensivo Statale Goffredo Parise – Arzignano (VI)

Docente: Alessandra Molon

Titolo: DAL FANTASMA DEL “NATALE CHE VERRÀ” AL CORAGGIO DI VEDERE CON SPERANZA OLTRE L’OGGI

Motivazione: Charles Dickens è stato un nostro compagno in questo viaggio attraverso le sue opere’; importante scoperta dell’incontro con l’autore, ampio svolgimento, osservazioni personali che colgono aspetti significativi dell’opera del Nostro e permettono un giudizio anche sull’ odierna attualità giovanile.

 

Menzione d’onore

Studenti: Fatima Leghlimi, Ermione Casarotto, Andrea Lu, Melisa Rakipaj

Classe: 3^B

Istituto: Scuola secondaria I grado Alvise Pisani – Stra (VE)

Docente: Margherita Angelini

Titolo: I CALEIDOSCOPI DI DICKENS

Motivazione: Nella trama dell’elaborato, interessanti il lavoro di gruppo, la scoperta che la persona è più grande dei condizionamenti esterni, l’affermazione/esigenza di una vita vera.

 

TERZO CLASSIFICATO

Studenti: Giovanni Baldi, Matteo Lusardi, Carlos Damian Matute Sanchez, Gabriele Saltamacchia, Filippo Maria Schiaffino

Classe: 2^

Istituto: Scuola Paritaria Maria Luigia – Chiavari (GE)

Docente: Michela Bruzzo

TITOLO: SI CAMBIA LEGGENDO DICKENS

Motivazione: Testo originale, arricchito da immagini pertinenti ai personaggi, da un giudizio che evidenzia l’essenza dei protagonisti incontrati, da un corredo di riferimenti ad altri autori e di esperienze personali.

 

SECONDO CLASSIFICATO

Studenti: Elisa Grimaldo, Davide Gottardo, Aurora Muffato, Alessia Tacchetto

Classe: 3^A

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado Alvise Pisani – Stra (VE)

Docente: Alessandra Guglielmo

TITOLO: UNA SAGGEZZA DELLA TESTA E… UNA SAGGEZZA DEL CUORE

Motivazione: L’elaborato documenta un’ampia conoscenza delle opere di Dickens, articolata in spunti di valida riflessione personale. Evidenziata la possibile unità cuore – ragione.

 

PRIMO CLASSIFICATO

Studenti: Angelica  Balboni, Ludovica Murolo, Beatrice Verdi

Classe: 3^A

Istituto: Scuola Secondaria di I Grado San Giuseppe – La Carovana – Modena

Docente: Valentina Rosignoli

TITOLO: IL CALORE E LA LUCE DEL NATALE SCALDANO E ILLUMINANO IL CUORE

Motivazione: Originale la lettura dei personaggi attraverso le contrapposizioni caldo-freddo, luce-buio. Sottolineata l’apertura all’imprevedibile che può cambiare la vita, rivelando le vere esigenze del cuore.